Carrello


Workshop gratuito: Extremity 2


First slide

EXTREMITY 2 - 1968 - 2018: il cinema sperimentale di Gianfranco Brebbia
Con la partecipazione straordinaria dell’artista Emilio Isgrò


Giovedì 10 maggio 2018
Dalle ore 15.30 alle ore 19.30
Triennale di Milano
Viale Alemagna 6



Gianfranco Brebbia (Varese, 1923-1974) è stato una delle voci del cinema sperimentale italiano degli anni Sessanta e Settanta. Film-Maker, fotografo e pittore, Brebbia rappresenta la vivacità intellettuale di un periodo ricco di ricerca, riforme e cambiamenti del linguaggio audiovisivo.
A distanza di 50 anni dalla realizzazione, verrà proiettata per la prima volta in Italia l’opera Extremity 2, pellicola che dà il titolo al workshop dedicato al cinema sperimentale di Gianfranco Brebbia.
Durante il workshop sarà assegnato all’artista Emilio Isgrò il Premio “Gianfranco Brebbia” alla Carriera, erogato dal Centro Internazionale “Gianfranco Brebbia” per la ricerca e lo studio del cinema sperimentale.


PROIEZIONI LIVE
Extremity 2 (1968) / Bet e Bazar (1973)
con accompagnamento musicale dal vivo a cura del duo jazz del M° Antonio Zambrini
Recital dei testi di Gianfranco Brebbia a cura di Edoardo Sylos Labini, regista e attore - Milano.


RELATORI
Emilio Isgrò Artista
Rolando Bellini Docente dell’Accademia di Belle Arti di Brera
Giovanna Brebbia Direttore Scientifico del Centro Internazionale Gianfranco Brebbia per la ricerca e lo studio del cinema sperimentale e Curatore dell’Archivio
Alberto Coen Porisini Rettore dell’Università degli Studi dell’Insubria
Giovanni Luca Dilda Archivista Paleografo
Mauro Gervasini Docente dell’Università degli Studi dell’Insubria
Corrado Greco Docente del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano
Fabio Minazzi Docente dell’Università degli Studi dell’Insubria e Direttore Scientifico del Centro Internazionale Insubrico Carlo Cattaneo e Giulio Preti
Antonio Orecchia Docente dell’Università degli Studi dell’Insubria
Matteo Pavesi Direttore Fondazione Cineteca Italiana
Erica Tamborini Artista e storica dell’arte


Ingresso gratuito
Info e prenotazioni T 02.87242114

Per scaricare la cartolina clicca qui