Carrello


AGA


First slide
Info

AGA

Regia: Mirko Lazarov

Interpreti: Mikhail Aprosimov, Feodosia Ivanova Galina Tikhonova Sergey Egorov

Bulgaria/Ger./Francia, 2018, 96'

V.O. Sott. Italiano

Scheda

Presentato fuori concorso alla Berlinale 2018, proponiamo in anteprima italiana esclusiva Ága, un film pieno di grazie e poesia che è un racconto d’amore, di luce, di spazi e di silenzi fra i ghiacci dell’estremo nord. Amore fra i due protagonisti, Nanook e Sedna, che vivono isolati in una capanna fra i ghiacci seguendo il ritmo dei giorni e delle stagioni, ma anche amore della coppia per la propria vita e la propria terra, minacciata dalla crescente e spesso drammatica avanzata di un progresso dai contorni sempre più inquietanti. Perché, senza mai farlo in modo esplicito, Ága parla di riscaldamento globale, inquinamento, isolamento dalla civiltà e libertà nella natura di quei pochi come Nanook e Sedna che, nonostante le difficoltà di una vita al di fuori del tempo e dello spazio, si ritengono fortunati. E La formidabile sequenza finale del film, con la ripresa dall’alto dell’enorme cratere aperto per gli scavi di una miniera di diamanti che sembra una spietata ferita inferta alla superficie terrestre, è un’immagine di potenza simbolica difficile da dimenticare, un ammonimento silenzioso e severo che dovrebbe farci riflettere a fondo.

Segnaliamo che in programma abbiamo inserito anche Nanuk l’eschimese, storico documentario antropologico del periodo muto al quale certamente Mirko Lazarov, il regista di Ága, si è ispirato.

TRAMA:
Il cacciatore di renne Nanook e sua moglie Sedna sono due Jakuti che vivono in una yurta (capanna) tra distese di ghiaccio dell'estremo Nord. La loro vita quotidiana è difficile ma non si lamentano mai. Piuttosto trascorrono il tempo a raccontarsi antiche leggende, vecchi ricordi e nuovi sogni. Perché anche l'incontro, reale o immaginario che sia, con animali o umani, vivi o morti, ha il suo significato. Sedna però è gravemente malata e, nonostante provi a curarsi con trattamenti naturali a base di erbe da lei preparate, sa di dover morire. Lei vorrebbe tanto parlare di Ága, la loro figlia che da tempo ha lasciato casa per andare a lavorare lontano, in una miniera di diamanti, ma Nanook non vuole affrontare il discorso. Può parlare di tutto con sua moglie, ma non della figlia. Ma che ne sarà di lui quando Sedna partirà per il suo viaggio verso l'eternità?

Programmazione

Info Generali

le sale aprono mezz'ora prima dell'inizio della proiezione

  • dal lunedì al venerdì
    dalle 16:30 alle 21:00
  • sabato e domenica
    dalle 14:30 alle 21:00
Se non ci sono proiezioni in programma le sale rimangono chiuse

  • Ingresso intero: € 7,50
  • Ingresso ridotto*: € 6,00
  • Ingresso Abbonamento Musei Lombardia e studenti universitari: € 6,50
  • Ingresso giorni feriali spettacolo ore 17: € 7,50 intero o € 5,00 con cinetessera
  • Cinetessera annuale valida da gennaio a dicembre: € 10,00
  • Abilitato per APP 18 e CARTA DOCENTI

*Riduzioni: Cinetessera, studenti universitari muniti di tessera universitaria.

I biglietti possono essere acquistati in prevendita alla cassa di Spazio Oberdan da una settimana prima dell'evento, nei giorni e negli orari di apertura della biglietteria.

Come Raggiungerci

Spazio Oberdan
Viale Vittorio Veneto 2, angolo piazza Oberdan
Milano
Tel: 0283982421

Vedi mappa